Eccellenza / Omnia Bitonto con la Vis Afragolese per la D. Playout: gioia Barletta, lacrime UC Bisceglie (28 mag 2018)

Dalla sconfitta indolore dell’Omnia Bitonto al pareggio dolorosissimo per l’Unione Calcio Bisceglie e di gioia per il Barletta. Stati d’animo opposti dopo il weekend calcistico con tre nostre squadre d’Eccellenza impegnate nella coda della stagione.

PLAYOFF  Aveva 5 gol da difendere l’Omnia sul campo del Soccer Lagonegro, ad Avigliano, nel ritorno della semifinale dei playoff nazionali. La sconfitta per 2-0 (dopo il 5-0 dell’andata) interrompe la serie utile di 14 risultati ma vale comunque l’accesso alla finale per la promozione in serie D, dove l’undici di mister De Candia affronterà i campani della Vis Afragolese che ha vinto entrambe le sfide nel doppio confronto con il Città Sant’Agata. Gara d’andata in programma domenica 3 giugno ad Afragola, ritorno il 10 al “Città degli Ulivi”.

PLAYOUT  Uno spareggio che ha tenuto con il fiato sospeso per 120 minuti al “Manzi Chiapulin”. Alla fine il 3-3 premia il Barletta per il miglior piazzamento in classifica al termine della regular season. L’Unione ci ha provato e ci ha creduto, soprattutto quando, dopo tre quarti di gara Quacquarelli e Mignogna avevano ribaltato l’1-0 firmato da Saani. Poi la rete di Ola per il 2-2 e i supplementari. Nell’extratime il nuovo vantaggio barlettano con Filannino e il pari ancora di Mignogna che non basta a salvare l’UC. Il club del presidente Pedone dopo tre anni in Eccellenza torna in Promozione. Al Barletta il compito di programmare un futuro più ambizioso, sperando che quanto prima sia finalmente risolta la grana-stadio.

BARLETTA-UC BISCEGLIE NEGLI SCATTI DI SERGIO PORCELLI