Corato, positivo il primo test con il Fasano (1-1)

Pareggio e ottime indicazioni per Castelletti dalla prima uscita stagionale del Corato. Al Comunale di viale Olimpia, a Locorotondo, il Corato ha chiuso l’amichevole con il Fasano 1-1. I brindisini, vincitori dell’ultimo campionato di Eccellenza, si stanno preparando alla serie D.

La formazione iniziale schierata dal tecnico barese ha visto tra i pali il classe 2000 D’Angelo; difesa a tre composta da Colangione, Cannito e Anaclerio; a centrocampo Lorusso ha giocato da play, Di Senso e Diagnè gli interni mentre Bonabitacola (99) e Santoro (2000) gli esterni. In avanti la coppia MorraManzari. Undici stravolto dal turnover che mister Castelletti ha effettuato nel corso della gara.

Il Corato è passato in vantaggio al 5′ della ripresa. Ripartenza di Morra, palla sul secondo palo e Zinetti, a rimorchio, non ha fallito l’appuntamento con il gol. Dopo otto minuti il pari dell’argentino Ganci con una pregevole punizione. Ottima la gara giocata dai neroverdi che hanno mostrato grande solidità e ottime ripartenze contro un avversario molto quotato.

Prossimo appuntamento lunedì 13 agosto. Al Comunale di Corato, ore 16.30, sfida amichevole contro la Juniores nazionale dell’Omnia Bitonto.

 

GLI SCATTI DI SERGIO PORCELLI