Coppa Italia Dilettanti, l’8 maggio a Firenze la finale Casarano-Calcio Caldiero

Non più il 24 aprile, ma mercoledì 8 maggio. È la nuova data stabilita dalla LND per La finale di Coppa Italia Nazionale Dilettanti fra Calcio Caldiero Terme e Casarano. Appuntamento mercoledì 8 alle ore 15:30, allo stadio “Gino Bozzi” (ex “Bruno Buozzi”), via Stefano Borgonovo, nel capoluogo toscano. Motivo del rinvio il fatto che il campionato di Eccellenza veneta in cui è impegnato il Caldiero il 24 aprile non sarà ancora terminato. Va anche detto però che entrambe le finaliste hanno di fatto già acquisito il titolo di serie D: il Casarano vincendo il campionato di Eccellenza pugliese e il Caldiero, in quanto finalista e che quindi anche perdendo avrebbe già il pass per la categoria superiore (il regolamento prevede che la vincitrice della Coppa sia ammessa di diritto).

Il Casarano approda all’atto conclusivo dopo aver superato anche al ritorno la team Nuova Florida 2005: al “Capozza” è finita 1-0, come una settimana fa ad Ardea, grazie ad uno spettacolare gol di Antonio Caputo al 35’ del primo tempo. Il Calcio Caldiero ha fatto altrettanto: dopo il 3-1 dell’andata, ha espugnato il campo dellla Bagnolese (gol-vittoria di Guccione). La squadra veneta è anche in corsa per la vittoria del campionato: è seconda a -1 dalla capolista Vigasio che però ha un gara in meno.