Alto Tavoliere San Severo, scelto il successore di Prosperi: è Claudio Pirone

L’Alto Tavoliere San Severo (Eccellenza), dopo l’esonero di Fabio Prosperi all’indomani del pareggio in casa della Vigor Trani, ha scelto l’allenatore che guiderà la prima squadra fino al termine del campionato: è Claudio Pirone, esperto allenatore professionista, titolare di abilitazione tecnica di seconda categoria.

La sua carriera inizia nel 1990 nel settore giovanile del Brescia, dove resta fino al 1995. Nella stagione successiva fa il secondo in C2 all’Ospitaletto. Di seguito l’Albinese in Interregionale, Cremapergo in Serie C2 e poi nell’Avellino, in C1, ancora come vice allenatore. Quindi una lunga trafila nei dilettanti con Isernia, Nola, Sangiuseppese, Pomigliano, Scafatese, Venafro, Quarto, Genzano di Lucania, Francavilla Fontana, Sapri, Ariano Irpino e Sorrento.

Pirone esordirà domenica nel derby con il Vieste. L’Alto Tavoliere è terz’ultimo in classifica, con 20 punti in 21 giornate.