BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

Eccellenza, 7 calciatori fermati. Ammende per Gallipoli e Fasano

Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA Puglia), nella seduta del 12/12/2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano

CAMPIONATO ECCELLENZA

GARE DEL 10/12/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 400,00 CITTA DI FASANO

Propri tifosi colpivano con alcune pietroline e sputi un assistente dell’Arbitro. Inoltre venivano accesi 4 fumogeni sugli spalti senza conseguenze.


Euro 300,00 GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD
Tre tifosi tentavano di scavalcare la rete di recinzione con fare minaccioso, non riuscendo nel proprio intento.

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 20/12/2017

PIZZULLI MASSIMO (VIGOR TRANI CALCIO)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

FERNANDEZ GAGLIARD GUILLERMO ORLA (VIGOR TRANI CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

VERGORI MANUEL (CASARANO CALCIO S.R.L.) SCIALPI ALESSANDRO (GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)
MARASCO GIOVANNI (NOVOLI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MALERBA MARCO (ATLETICO ARADEO) TURCO GIUSEPPE (GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)
POTI LUCA (NOVOLI)

CAMPIONATO PROMOZIONE

GARE DEL 10/12/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 600,00 BRINDISI FOOTBALL CLUB
Propri tifosi facevano esplodere un petardo sugli spalti senza conseguenze (2^ RECIDIVA).


Euro 400,00 A. TOMA MAGLIE

Per presenza di un soggetto estraneo negli spogliatoi che proferiva frasi ingiuriose all’indirizzo dei componenti della terna arbitrale. Inoltre propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze (1^ RECIDIVA).


Euro 200,00 COPERTINO CALCIO
propri tifosi facevano esplodere due bombe carta sugli spalti senza conseguenze.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 14/ 1/2018

CASSANO ANGELO (TRULLI E GROTTE)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 28/12/2017

FACILLA GIUSEPPE (GINOSA) PALOMBELLA CARMELO (TALSANO)

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 20/12/2017

PORTALURI COSIMO (A. TOMA MAGLIE) DE BENEDICTIS ANGELO (SALENTO FOOTBALL)
ANACLERIO MICHELE (TERLIZZI CALCIO)

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

LISI MICHELE (ASCOLI SATRIANO)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

GALLO FRANCESCO (ASCOLI SATRIANO) CAUSIO GIANFRANCO (ATLETICO TRICASE)
PROCIDA PAOLO (BRINDISI FOOTBALL CLUB) CIPPONE NICOLA (GINOSA)
LAURIOLA MATTEO (MONTE SANT ANGELO CALCIO) ROTUNNO ALBERTO (NUOVA SPINAZZOLA)
MASCIA LEONARDO (SPORTING ORDONA) GALANTE PIERLUIGI (TALSANO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

RODRIGUES LUCAS EDUARDO (A. TOMA MAGLIE) SICURO VINCENZO (A. TOMA MAGLIE)
MONACO DANIELE (ASCOLI SATRIANO) COULIBALY DAGABA (ATLETICO TRICASE)
BOUALAM ABAOU HAMADI (BRINDISI FOOTBALL CLUB) DI SILVESTRO ANTONIO (DEGHI CALCIO)
FRACELLA BENITO MANOLO (DEGHI CALCIO) DE SETA FACUNDO (FORTIS ALTAMURA)
CAMISA GABRIELE (MESAGNE CALCIO 2011) FIUME ANTONIO (POLIMNIA CALCIO)
CARATI JONATHAN (SALENTO FOOTBALL) RAGNO LEONARDO (SPORTING ORDONA)
LONGO FRANCESCO (UGGIANO CALCIO) FRAPPAMPINA VALENTINO (VIGOR MOLES)
SALOMONE ROBERTO (VIRTUS BITRITTO)

 

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 10/12/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 10/12/2017 TRIO CALCIO – ATLETICO VEGLIE

Esaminati gli atti ufficiali,

rilevato che la soc. ASD TRIO CALCIO ha fatto pervenire in data 06/12/2017 nota con la quale ha comunicato la sua volontà di rinunciare alla prosecuzione del Campionato Regionale di Prima Categoria;

DELIBERA

ai sensi dell’art. 53 comma 8 NOIF di comminare alla soc. ASD TRIO CALCIO la sanzione pecuniaria di euro 1.500,00;

di demandare al Comitato Regionale Puglia l’adozione dei provvedimenti di sua competenza.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 1.500,00 TRIO CALCIO
Vedi delibera.


Euro 200,00 BORGOROSSO MOLFETTA
Presenza di soggetti estranei sia nelle vicinanze dello spogliatoio arbitrale e sia nei pressi del campo di giuoco.

 

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/12/2017

PAGANO ANDREA (BRILLA CAMPI) SCARANO PASQUALE (UNITED MOTTOLA)

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA FINO AL 30/ 6/2018

TOTARO PIERPAOLO

(SANCTUM NICANDRUM)

Protestava con fare minaccioso nei confronti del Direttore di gara, proferendo parole gravemente ingiuriose ed irriguardose. Lo stesso tentava di colpire il Direttore di gara con un calcio all’altezza delle ginocchia e sputava in sua direzione senza colpirlo. Inoltre invitato a lasciare il terreno di giuoco reiterava frasi ingiuriose ed irriguardose e, pertanto, veniva allontanato solo grazie all’intervento della FPS.

SQUALIFICA PER SEI GARA/E EFFETTIVA/E

ANELLI GIOVANNI

(FOOTBALL CLUB CAPURSO)

A palla lontana colpiva con un pugno il volto dell’avversario che era costretto ad abbandonare il terreno di giuoco.

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

CUBAJ ERMELAND

(BORGOROSSO MOLFETTA)

Reagiva ad un fallo di gioco colpendo il giocatore avversario con uno schiaffo al volto. Inoltre, a fine gara, rientrava sul terreno di giuoco e con fare minaccioso proferiva frasi gravemente irriguardose nei confronti dei propri avversari.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

ROMA GIANNI (S.VITO)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

TOMMASI DAVIDE (DON UVA CALCIO 1971) GEUSA MARCO (GIOVENTU CALCIO CUTRO)
LOCOROTONDO DAVIDE (RAGAZZI SPRINT CRISPIANO) FORTUNATO LORENZO (RINASCITA RUTIGLIANESE)
MATERA GIACOMO (VICTRIX TRINITAPOLI)

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

CARBONE VITO ANTONIO (ARS ET LABOR GROTTAGLIE) SIBILLANO ANDREA (BITETTO)
PAPARELLA GIUSEPPE (BORGOROSSO MOLFETTA) BRATTOLI GIUSEPPE (CELLE DI SAN VITO)
GRAMAZIO FRANCESCO PAOLO (CELLE DI SAN VITO) RAINIERI VITO (FOOTBALL CLUB CAPURSO)
MANCUSO LEONARDO (MANDURIA SPORT) TOMIRI GIANLUCA (SANCTUM NICANDRUM)
FORMISANO CRISTIAN (UNITED MOTTOLA)

 

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 10/12/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 10/12/2017 CALCIO LATINO BARI 2015 – UNITED SLY

Esaminati gli atti ufficiali,

rilevato che la soc. ASD CALCIO LATINO BARI 2015 ha fatto pervenire in data 04/12/2017 nota con la quale ha comunicato la sua volontà di rinunciare alla prosecuzione del Campionato Regionale di Seconda Categoria;

DELIBERA

ai sensi dell’art. 53 comma 8 NOIF di comminare alla soc. ASD CALCIO LATINO BARI 2015 la sanzione pecuniaria di euro 1.000,00;

di demandare al Comitato Regionale Puglia l’adozione dei provvedimenti di sua competenza.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 1.000,00 CALCIO LATINO BARI 2015
Vedi delibera.


Euro 300,00 IDEALE BARI
Propri sostenitori durante lo svolgimento della gara accendevano diversi fumogeni. (2º recidiva)


Euro 50,00 ATLETICO AZZURRI S.RITA
Spogliatoio arbitro privo di acqua calda.

 

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 28/12/2017

ZAMBRINO VINCENZO (GIOV.CALCIO CERIGNOLA SRL)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 21/12/2017

COLUCCI VITO (ATLETICO AZZURRI S.RITA)

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA. FINO AL 29/12/2017

FERRANTE NICOLA (CALCIO PALO)

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 28/12/2017

ETTORRE ANDREA (FOOTBALL ACQUAVIVA)

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

CAMASSA GIUSEPPE (ATLETICO MARTINA 2012) PIRINO GABRIELE (IDEALE BARI)
BARHOUMI MONEEM (SANARICA)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

MORCIANO ANTONIO (ALESSANO) TARRICONE MATTEO (GIOV.CALCIO CERIGNOLA SRL)
CARROZZO SALVATORE (MARITTIMA) CAPONE MATTIA (SPARTAK LECCE)
RUSSOLILLO GERARDO (SPORT LUCERA) CAPUANO VINCENZO (TROIA A.S.D.)
MATURO VITO (VIRTUS MARUGGIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E

SARDONE GIOVANNI

(PUGLIA SPORT ALTAMURA)

A fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

SISTO TOMMASO (ATLETICO MARTINA 2012) LENSI DONATO (REAL FOGGIA)
CODA LUCA (VIESTE)

 

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES

GARE DEL 11/11/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 11/11/2017 AVETRANA – MEMORY CAMPI

Il Giudice Sportivo,

considerato che il reclamo presentato dalla società MEMORY CAMPI avverso la gara in oggetto è stato preceduto regolarmente da preavviso, non comunicato per un disguido di trasmissione e che pertanto il reclamo deve intendersi regolarmente presentato;

letti gli atti ufficiali dai quali si evince che la gara era stata sospesa al 15º del secondo tempo per 7 minuti al fine di allontanare la persona estranea entrata in campo e per riportare la calma e l’ordine sul terreno di gioco;

successivamente la gara è stata ripresa senza ulteriori problemi come riferito dall’arbitro nel referto, per cui la stessa deve intendersi regolarmente portata a termine con il punteggio conseguito sul campo;

tanto premesso fermo restando le sanzioni inflitte alla società e ai dirigenti dell’AVETRANA pubblicate nel Comunicato Ufficiale n. 37 del 16/11/2017del Comitato Regionale Puglia

DELIBERA

Rigettarsi il reclamo proposto dalla società MEMORY CAMPI perché non fondato;

confermarsi il risultato di 4 – 3 a favore della società AVETRANA come conseguito sul campo;

addebitarsi la tassa reclamo alla società MEMORY CAMPI.

GARE DEL 6/12/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 6/12/2017 A. TOMA MAGLIE – BOYS TAVIANO 2010


Esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che la società BOYS TAVIANO 2010 non si presentava sul terreno di gioco nei tempi regolamentari,e che pertanto l’arbitro non dava inizio alla gara;

visti ed applicati gli artt. 53 delle N.O.I.F., e 17 del Codice di Giustizia Sportiva

DELIBERA

di comminare alla società BOYS TAVIANO 2010:

1. la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 3-0 in favore della società A.S.D. A. TOMA MAGLIE;

2. l’ammenda di Euro 100,00 per 1^ rinuncia;

3. la penalizzazione di UN punto in classifica.

4. la sanzione di euro 50,00 per mancato incasso; Manda al C.R.Puglia per quanto di sua competenza

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

PERDITA DELLA GARA:

BOYS TAVIANO 2010
Vedi delibera.

 

 

PENALIZZAZIONE PUNTI IN CLASSIFICA:

BOYS TAVIANO 2010 – 1
Vedi delibera.

AMMENDA

Euro 100,00 BOYS TAVIANO 2010
Vedi delibera.


Euro 50,00 BOYS TAVIANO 2010
Vedi delibera.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 15/ 1/2018

BELLO STEFANO

(CASARANO CALCIO S.R.L.)

In prosecuzione di precedente squalifica

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

MENDOLIA FEDERICO (ATLETICO TRICASE)

GARE DEL 9/12/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 9/12/2017 NUOVA SPINAZZOLA – UNIONE CALCIO BISCEGLIE

Esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che l’arbitro, alla presenza dei capitani di entrambe le squadre constatava che il campo era impraticabile a causa della pioggia e che, pertanto, non dava inizio alla gara

DEMANDA

Al Comitato Regionale Puglia per i provvedimenti di sua competenza in ordine al recupero della gara.


GARA DEL 9/12/2017 SAN MARCO – SPORTING ORDONA

Esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che l’arbitro al 45º minuto del 1º tempo, alla presenza dei capitani di entrambe le squadre constatava che il campo era impraticabile a causa della neve che, pertanto, sospendeva definitivamente la gara

DEMANDA

Al Comitato Regionale Puglia per i provvedimenti di sua competenza in ordine alla ripetizione dell’incontro.


GARA DEL 9/12/2017 VIRTUS CASTELLUCCIO – SPORT LUCERA

Esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che l’arbitro al 19º minuto del 2º tempo, alla presenza dei capitani di entrambe le squadre constatava che il campo era impraticabile a causa della pioggia e che, pertanto, sospendeva definitivamente la gara

DEMANDA

Al Comitato Regionale Puglia per i provvedimenti di sua competenza in ordine alla ripetizione dell’incontro.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 50,00 MARTINA CALCIO 1947
assenza F.P. e SOS


Euro 50,00 NOCI AZZURRI 2006
Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio dell’arbitro.

AMMONIZIONE

UGGIANO CALCIO
Per ritardata presentazione squadra in campo.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 14/ 1/2018

BUCCI DOMENICO (NUOVA ANDRIA)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 31/12/2017

MASTRORILLO FRANCESCO (CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 24/12/2017

VICENTI NIKI (SOCCER MODUGNO)

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 29/12/2017

PETRUZZELLA VINCENZO (MOLFETTA CALCIO) CARACCIOLO FABRIZIO (SALENTO ACADEMY LECCE)

SQUALIFICA FINO AL 24/12/2017

FERRARESE RUGGERO (BOYS TAVIANO 2010) STRIPPOLI ETTORE (CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

DI FRANCO MATTIA FABIO (CORATO CALCIO 1946 A.S.D.) MARANGI DOMENICO (MARTINA CALCIO 1947)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DITRENTO GIUSEPPE (AUDACE BARLETTA) FRANCO NICOLA (BITETTO)
SEMERARO MATTEO (CITTA DI FASANO) DE FEO GIUSEPPE (CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)
CRISTOFARO LUIGI FELIPE (MARTINA CALCIO 1947) DI MAGLIE LEOPOLDO (RAGAZZI SPRINT CRISPIANO)
SALIERNO MATTEO (UGGIANO CALCIO) SICOLO RAFFAELE (UNITED SLY)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E

D ELIA SIMONE

(LIZZANO 1996)

A fine gara

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

SCHIROSI ANTONIO (ATLETICO RACALE) PERRUCCI FRANCESCO (BITETTO)
BARI PIERMATTEO (CITTA DI FASANO) GIARACUNI ANTONGIULIO (FABRIZIO MICCOLI)
SCARDIGNO FRANCESCO MAURO (MOLFETTA CALCIO) BELMONTE MANUEL (UGGIANO CALCIO)
CALCAGNILE GIACOMO (VEGLIE) NICOLI LORENZO (VEGLIE)

GARE DEL 11/12/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 100,00 CITTA DI MASSAFRA
assenza SOS (1^ rec)

COPPA ITALIA PROMOZIONE

GARE DEL 23/11/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 23/11/2017 VIGOR MOLES – FORTIS ALTAMURA

Il Giudice Sportivo;

– esaminati gli atti ufficiali;

– rilevato che l’ASD FORTIS ALTAMURA ha consegnato rituale riserva scritta al Direttore di gara in ordine alla regolarità del manto erboso;

– rimarcato che l’ASD FORTIS ALTAMURA ha inviato a mezzo fax il ricorso al Giudice Sportivo in data 24/11/2017 – ore 10,13 – che, di contra, copia del medesimo ricorso è stato inviato a mezzo posta alla società VIGOR MOLES il 24/11/2017 alle ore 8,50 ed è stata ricevuta in data 30/11/2017;

– che in base al regolamento vigente per la Coppa Italia Promozione i ricorsi – in ragione della prevista abbreviazione dei termini – devono pervenire entro le ore 12,00 del giorno successivo a quello di effettuazione della gara, si da consentire alla controinteressata di far pervenire eventuali controdeduzioni entro le ore 12,00 del secondo giorno successivo all’effettuazione della gara;

– che, ad abundantiam e nel merito, il Direttore di gara ha rappresentato nel referto di aver valutato la riserva formulata dalla ricorrente e suggerito al Presidente della VIGOR MOLES di far provvedere al livellamento della zona interessata all’interno di un’area di rigore, attraverso l’apposizione di gommini utilizzati nei campi in materiale sintetico;

– che il medesimo Direttore di gara ha dato atto che tale buco è stato livellato e che il campo di gioco era in condizioni idonee per far disputare la gara.

Tanto premesso

DELIBERA

1) di dichiarare inammissibile il reclamo, poiché tardivamente trasmesso alla controinteressata VIGOR MOLES;

2) di confermare il risultato conseguito sul campo di 2 – 0 in favore della VIGOR MOLES;

3) di addebitare la tassa reclamo sul conto dell’istante.

COPPA PUGLIA

GARE DEL 7/12/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 7/12/2017 ATLETICO ORTA NOVA – FOGGIA INCEDIT

Il Giudice Sportivo esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che al 40º minuto del II tempo l’Allenatore della Società FOGGIA INCEDIT Sig. LASALANDRA Enrico,a seguito di provvedimento di allontanamento dal terreno di gioco in quanto proferiva ripetutamente all’allenatore della squadra avversaria frasi gravemente ingiuriose, lo stesso si rifiutava di abbandonare il terreno di gioco;

che il Direttore di gara invitava il Capitano e il Vice Capitano della squadra ospitata a far desistere il proprio allenatore da tale comportamento; che gli stessi non si adoperavano per l’allontanamento del loro allenatore;

che il Direttore di gara, dopo aver adottato il provvedimento di espulsione di entrambi i giocatori,decretava la sospensione della gara;

visti ed applicati gli art.17 c.g.s.

D E L I B E R A

di comminare alla Società FOGGIA INCEDIT la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 4 -1 in favore della Società ATLETICO ORTA NOVA quale miglior risultato conseguito sul campo.

GARA DEL 7/12/2017 TRIO CALCIO – VIRTUS LECCE


Il Giudice Sportivo

preso atto della rinuncia al Campionato di Prima Categoria Girone C comunicata dalla ASD TRIO CALCIO via mail in data 7.12.2017;

visti ed applicati gli art. 53 NOIF e 17 C.G.S., nonché l’art. 9 del regolamento del Torneo Coppa Puglia di cui al C.U. nº 21 dell’20.09.2017

D E L I B E R A

di comminare a carico della Società ASD TRIO CALCIO:

a) la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 3 – 0 in favore della VIRTUS LECCE;

b) l’ammenda di Euro 200.00 quale sanzione per rinuncia alla gara;

d) l’esclusione dal prosieguo del Torneo.

Manda al C.R.P. per quanto di sua competenza.


GARA DEL 7/12/2017 VICTRIX TRINITAPOLI – SANCTUM NICANDRUM

Il Giudice Sportivo esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che al 8º minuto del I tempo la Società SANCTUM NICANDRUM che aveva iniziato la gara con numero 7 tesserati rimaneva in campo con numero 6 giocatori per cui l’arbitro era costretto ad interrompere l’incontro;

visti ed applicati gli artt. 17 c.g.s. e 73 comma 2 delle N.O.I.F.

D E L I B E R A

di comminare alla Società SANCTUM NICANDRUM la sanzione sportiva della perdita della gara con il risultato di 3-0 in favore della Società VICTRIX TRINITAPOLI.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

 

A CARICO DI SOCIETA’

PERDITA DELLA GARA:

FOGGIA INCEDIT
Vedi delibera.


SANCTUM NICANDRUM
Vedi delibera.


TRIO CALCIO
Vedi delibera.

AMMENDA

Euro 200,00 TRIO CALCIO
Vedi delibera.


Euro 100,00 ARS ET LABOR GROTTAGLIE
Propri sostenitori facevano esplodere fuori dal recinto di gioco un petardo senza conseguenze.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 16/ 2/2018

LASALANDRA ENRICO

(FOGGIA INCEDIT)

Vedi delibera

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E

BRUNO SALVATORE

(FOGGIA INCEDIT)

Vedi delibera

MORELLI FRANCESCO PAOLO

(FOGGIA INCEDIT)

vedi delibera

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

MICCOLI DANILO LUIGI (IDEALE BARI) CAPONE VITO (TAURISANO 1939)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)

ZITO ANTHONY (ARS ET LABOR GROTTAGLIE) CAPUTO MICHELE (ATLETICO ORTA NOVA)
ZANNI LUCA (ATLETICO ORTA NOVA) FANIZZA GIUSEPPE (ATLETICO PEZZE 2011)
MANCINI MASSIMILIANO (ATLETICO PEZZE 2011) AMOROSO LUCA VINCENZO M (FOGGIA INCEDIT)
BRUNO SALVATORE (FOGGIA INCEDIT) PIPOLI GABRIELE (FOGGIA INCEDIT)
PERRULLI FRANCESCO (IDEALE BARI) LAMENDOLA GIANLUCA (LEONESSA ERCHIE)
RECCHIA GIUSEPPE (LEONESSA ERCHIE) RUSSO FABRIZIO MARIA (LORENZO MARIANO)
VERGARI LUIGI (LORENZO MARIANO) OLIVIERI ANTONIO (MANDURIA SPORT)
GENTILE ANDREA (NORBA CONVERSANO) CESARI DANILO (VIRTUS MATINO)
KADIM STEFANO (ZOLLINO A.S.D.)